Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva

Congresso Sitcc 2013 – Reggio Calabria

Arena, D., Lanza, N.

NUOVE METODOLOGIE NEL TRATTAMENTO COGNITIVO DEI DISTURBI DELL’ALIMENTAZIONE. BODY SKILL TRAINING E MAKE UP: IL PROTOCOLLO ETEPHORA

Armando, M.
“ATTENUATED PSYCHOSIS SYNDROME” IN ADOLESCENZA E PREADOLESCENZA: DEFINIZIONE E DIAGNOSI

Barile, C., Gallicchio, G., Berra, C., Pellegrino, A., Chiarle, A., Pirfo, E.
TRATTAMENTO E PSICOTERAPIA DEL PAZIENTE DETENUTO. L’ ESPERIENZA DEL SERVIZIO DI PSICHIATRIA PENITENZIARIA PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE “LORUSSO E COTUGNO” DI TORINO

Bottino, R.
“MOVING BODY TERSICORE” UNA TECNICA DI MOVING BODY TRAINING NELL’AMBITO DELLA DAY THERAPY

Brasini, M., Monticelli, F., Conti, M.L., Carcione, A.
METACOGNIZIONE E ARMONIA MOTIVAZIONALE: POSSIBILI PUNTI DI CONVERGENZA

Campo, I.
I LABORATORI DELLA DAY THERAPY

Carollo, A.
INTERVENTO CLINICO AL PRONTO SOCCORSO PEDIATRICO

Castaldo, R., Keller, R.
IL SERVIZIO AMBULATORIALE PER I DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO ADULTI

Chisari, A., Emo, D., Fiore, D., Nachira, A., Pazzano, P., Pedone, R.
EMDR E METACOGNIZIONE: UNO STUDIO PRELIMINARE

Conti, L., Fera, T., Brasini, M., Monticelli, F., Orritos, A., Silvestre, V., Pierini, P., Carcione, A.
INTERAZIONE FRA SISTEMI MOTIVAZIONALI E FUNZIONAMENTO METACOGNITIVO: ANALISI DI SEDUTE AIMIT E SVAM

Conti,L., Procacci, M., Pellecchia, G., Nicolò, G., Carcione, A.,  Semerari, A.
LA VALUTAZIONE DEL FUNZIONAMENTO METACOGNITIVO IN ADOLESCENTI E PRE-ADOLESCENTI CON SINDROME DI RISCHIO PSICOTICO

d’Angerio, S., Nachira, A., Pedone, R., Semerari, A.
EFFETTI DELLA MINDFULNESS BASED COGNITIVE THERAPY (MBCT) IN PAZIENTI AFFETTI DA RIMUGINIO E DISTURBI DI PERSONALITA': UNO STUDIO PRELIMINARE

Di Manna, C.
TRATTAMENTI FONDATI SULLA MINDFULNESS PER IL TRATTAMENTO DI ESPERIENZE TRAUMATICHE

Falcone, M., Avallone, E., Brescia, G., Stefani, J.
“CONOSCI TE STESSO E GIOCA BENE LE TUE CARTE”: TERAPIA DI GRUPPO BASATA SULLE “CARTE DEGLI STATI MENTALI” PER IL TRATTAMENTO IN CO-TERAPIA DEI DISTURBI DI PERSONALITA’

Fera, T., Laglia, C., Mallozzi, P., Martucci, F., Moroni, F., Pellecchia, G., Procacci, M.
CORRELAZIONE TRA METACOGNIZIONE, ALESSITIMIA E GRAVITA’ NEL DISTURBO D’ANSIA E NEL DISTURBO EVITANTE DI PERSONALITA’

Fernandez-Alvarez, H.
PSICOTERAPIA COGNITIVA: QUALE INTEGRAZIONE POSSIBILE?

M. Ficco, O. Nappi, L. Gastaldo
CRONICITA’ DI DISTURBO O DI TRATTAMENTO? TRATTAMENTI INDIVIDUALIZZATI E METACOGNITIVAMENTE FOCALIZZATI IN UN GRUPPO PSICOTERAPEUTICO CON PAZIENTI DIFFICILI IN COMUNITA’ RESIDENZIALE

Fiore, D.
GRUPPI DI SKILLS TRAINING DBT

Fiore, D., Colle, L., d’Angerio, S., Nachira, A., Pizzi, E., Russo, B., Russo, M., Pedone, R.
IL TRATTAMENTO DIALETTICO COMPORTAMENTALE PER IL DISTURBO BORDERLINE DI PERSONALITÀ: UNO STUDIO PRELIMINARE DI ESITO IN UN CENTRO CLINICO PRIVATO

Fossati, A.
LA MENTALIZZAZIONE: TERRENO COMUNE O TERRENO MINATO DEI TRATTAMENTI PER IL DBP?

Gagliano, A., Rosina, S.
IL TRATTAMENTO DEI DISTURBI DA COMPORTAMENTO DIROMPENTE IN ETA’ EVOLUTIVA

Gaj, N.
MINDFULNESS, DISREGOLAZIONE EMOTIVA, TEMPERAMENTO E CARATTERE: UNO STUDIO PRELIMINARE SU UN CAMPIONE DI PAZIENTI CON DISTURBO BORDERLINE DI PERSONALITÀ. PAZIENTI GRAVI E MINDFULNESS: STUDI CLINICI E TEORICI A CONFRONTO

Gaj, N., Roder, E., Cavarra, M.
IL PROCESSO DI CAMBIAMENTO DELLE CAPACITÀ DI REGOLAZIONE EMOTIVA IN UN CAMPIONE DI PAZIENTI CON BPD IN TRATTAMENTO DBT: UNO STUDIO PRELIMINARE

Gastaldo, L., Bressa, A., Castaldo, R., Galleano, V., Pirfo, E.
PSICOTERAPIA E COMPETENZE SOCIALI: DAI SOCIAL SKILLS TRAINING ALLE TERAPIE DI TERZA GENERAZIONE

Giangreco, S.
IL TRATTAMENTO IN GRUPPO DELLE ALLUCINAZIONI ACUSTICHE SECONDO IL PROTOCOLLO ENTROPIA NEGATIVA

Ingrà, S.M.
IL LABORATORIO “VACANZE INSIEME” DEL CENTRO CLINICO ALETEIA

Maffei, C.
WORKSHOP SULLA DIALECTICAL BEHAVIOR THERAPY (DBT)

Mancini, F., Couyoumdjian, A., Ottaviani, C., Trincas, R., Tenore, K, Spitoni, G.
IL DISTURBO DEPRESSIVO

Marsigli, N., Micheli, E.
FOBIA SOCIALE E TERZA GENERAZIONE DI TERAPIA COGNITIVO COMPORTAMENTALE: QUALI INTERVENTI?

Massa, E., Conti, L.M., Amadori, F., Pierini, P., Silvestre, V., Vona, M.
INTERVENTI TERAPEUTICI CON I FAMILIARI DI PAZIENTI GRAVI

Muscolo, M., Milasi, R., Messina, S.
UN MODELLO DI TERAPIA COGNITIVA DI COPPIA CON PAZIENTI CON DISTURBO DI PERSONALITÀ

Morabito, G.
LA MINDFULNESS NEL TRATTAMENTO INTEGRATO DEL PAZIENTE DIFFICILE

Mosticoni, R.
DAL CONTESTO ALL’INDIVIDUO: LA FUNZIONE DELLA CONNOTAZIONE

Mottola, E., Russo, M.P., Taca, G.
I DUE ORFANI: LA TERAPIA DI COPPIA NELL’APPROCCIO SISTEMICO RELZIONALE

Onofri, A.
EMDR E PSICOTERAPIA COGNITIVA: PUNTI DI CONTATTO E POSSIBILI SINERGIE

Pennelli, M.
DAL CONTESTO ALL’INDIVIDUO: LA FUNZIONE DI CONNOTAZIONE. PUO’ UNA FOBIA SPECIFICA DIVENTARE UNA SINDROME INVALIDANTE?

Pistillo, M.
LA PSICOEDUCAZIONE FAMILIARE NEL DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE

Pontillo, M.
“ATTENUATED PSYCHOSIS SYNDROME” IN ADOLESCENZA E PREADOLESCENZA: LA VALUTAZIONE ATTRAVERSO LA SCHIZOPHRENIA PRONENESS INSTRUMENT CHILD YOUTH (SPICY)

Popolo, R.
L’INIBIZIONE NEI DISTURBI DI PERSONALITÀ (PD): CORRELAZIONE CON I SINTOMI E IL FUNZIONAMENTO INTERPERSONALE

Procacci, M., Carcione, A., Nicolò, G.
I DISTURBI DELLO SPETTRO SCHIZOFRENICO NEL DSM 5 E LE ATTUALI INDICAZIONI AL TRATTAMENTO

Procacci, M., Colle, L., Pellecchia, G., Semerari A.
IL TRATTAMENTO INTEGRATO DEL DISTURBO EVITANTE DI PERSONALITA': SU COSA BISOGNA LAVORARE?

Quattropani, M.C., Famulari, R.
METACOGNIZIONE E FUNZIONI ESECUTIVE NELLA SCHIZOFRENIA. PROPOSTA PER UN METODO DI INTERVENTO

Rigliaco, A.
IL DUBBIO E LA CERTEZZA. ERRORI E INEFFICACIA DECISIONALE

Rossi
THE MINNESOTA MULTIPHASIC PERSONALITY INVENTORY: MMPI?2

Rossi
VALUTAZIONE PSICODIAGNOSTICA

Rossi
SCID II STRUCTURED CLINICAL INTERVIEW FOR DSM-IV AXIS II DISORDERS

Scrimali, T., Tomasello, D.
ANALISI COMPONENZIALE DEI PROTOCOLLI COGNITIVO-COMPORTAMENTALI PER IL TRATTAMENTO DELLA SCHIZOFRENIA. DALLA RICERCA ALLO SVILUPPO DI UN PROTOCOLLO OPERATIVO EVIDENCE-BASED, EFFICACE ED EFFICIENTE

Scrimali, T.
NEUROSCIENZE APPLICATE IN PSICODIAGNOSTICA E PSICOTERAPIA

Scrimali, T., Tomasello, D.
ORIENTAMENTO COGNITIVO COMPLESSO E DAY TEHRAPY NEL TRATTAMENTO DEI DISTURBI DELLA NUTRIZIONE E DELLA ALIMENTAZIONE

Scrimali, T., Tomasello, D.
IL PROTOCOLLO TERAPEUTICO E RIABILITATIVO ENTROPIA NEGATIVA

Scrimali, T.
UNA RIVOLUZIONE A CUI HO PARTECIPATO. LA SCHIZOFRENIA: DA MALE MISTERIOSO ED INCURABILE A PROCESSO COMPRENSIBILE E TRATTABILE

Tomasello, D.
DAY THERAPY: UN SETTING PER TRATTAMENTO DEL PAZIENTE GRAVE AFFLITTA DA DISTURBO ALIMENTARE

Tomasello, D.
DAY THERAPY: SETTING PER IL PAZIENTE GRAVE E IN PARTICOLARE PER IL PAZIENTE AFFLITTO DA SCHIZOFRENIA

Tomasello, D.
IL SETTING DELLA DAY THERAPY PER IL PAZIENTE DIFFICILE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quaderni in digitale
La parola ai Past President
Scheda iscrizione
Iscriviti alla SiTCC
Creampie