Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva

Francesco Aquilar in ricordo di Gianni

Cara Rita e cari colleghi,

Sono profondamente addolorato per la scomparsa di Gianni.

Dal 1977 in cui ho seguito le sue lezioni con Vittorio nella Clinica delle malattie nervose e mentali,  al suo primo training condotto in cui ho appreso i fondamenti della psicoterapia, alle tante ore trascorse insieme, fino allo scorso Congresso Sitcc a Reggio Calabria, un caleidoscopio di immagini e un’ondata di idee e di illuminazioni. La sua intelligenza e la sua abilità clinica resteranno nella storia della psicoterapia.

Un assoluto cordoglio.

Franco Aquilar

Gianni Liotti, padre del cognitivismo
"Libro delle condoglianze" E’ con infinito dolore che comunichiamo la morte di Gianni Liotti, fondatore della nostra Società e scienziato illustre di fama internazionale. Gianni Liotti ha contribuito in modo determinante allo sviluppo della psicoterapia cognitiva e alla conoscenza e approfondimento delle teorizzazioni sull’attaccamento e sull’evoluzionismo. I suoi studi sull’eziopatogenesi e sul trattamento dei disturbi dissociativi nonché sulla dimensione interpersonale della coscienza e sui Sistemi Motivazionali Interpersonali rimarranno pilastri fondamentali della letteratura psicologica e psichiatrica che ha formato, e continuerà a formare, migliaia di psicologi, psichiatri e psicoterapeuti. Non ci dimenticheremo mai di quanto Gianni ci ha donato.
Quaderni in digitale
Scheda iscrizione
Iscriviti alla SiTCC
Bilanci societari
Dalle Sezioni Regionali
Ultimi eventi
La parola ai Past President