Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva

Giorgio Russo in ricordo di Gianni

Esprimo le mie più sincere condoglianze ai familiari.
La perdita di una personalità di riferimento come Gianni Liotti è solo parzialmente compensata dalla mole dei suoi scritti, sempre disponibili a nuove riletture.
La vita è un allenamento continuo alle perdite, valorizzando per quanto è possibile il momento presente, crescendo, migliorando, anche grazie alla scienza di uomini come Liotti.

Giorgio Russo

Gianni Liotti, padre del cognitivismo
"Libro delle condoglianze" E’ con infinito dolore che comunichiamo la morte di Gianni Liotti, fondatore della nostra Società e scienziato illustre di fama internazionale. Gianni Liotti ha contribuito in modo determinante allo sviluppo della psicoterapia cognitiva e alla conoscenza e approfondimento delle teorizzazioni sull’attaccamento e sull’evoluzionismo. I suoi studi sull’eziopatogenesi e sul trattamento dei disturbi dissociativi nonché sulla dimensione interpersonale della coscienza e sui Sistemi Motivazionali Interpersonali rimarranno pilastri fondamentali della letteratura psicologica e psichiatrica che ha formato, e continuerà a formare, migliaia di psicologi, psichiatri e psicoterapeuti. Non ci dimenticheremo mai di quanto Gianni ci ha donato.
Quaderni in digitale
Scheda iscrizione
Iscriviti alla SiTCC
Bilanci societari
Dalle Sezioni Regionali
Ultimi eventi
La parola ai Past President